La Fortitudo torna a vincere al Paladozza dopo lo scivolone contro Pesaro in una partita perennemente in equilibrio che ha visto la squadra di Martino vincere di sole tre lunghezze per 79 a 76 contro Varese. La prestazione di Aradori con i suoi 21 punti (decisivo con i tiri liberi nel finale) sommati a i 14 di Sims e agli 11 di Mancinelli riportano il sorriso sui volti dei tifosi biancoblu dopo le ultime sconfitte. Complimenti ad un’ottima Varese, che vede in Vene e Clark i migliori, capace di restare in partita sino alla fine, ma non in grado, forse, di trovare il guizzo decisivo per provare a portarla a casa. Il finale al Paladozza recita: Fortitudo 79 – Varese 76.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: