Palacio in extremis salva il Bologna trovando il pareggio in zona recupero. L’Udinese, in vantaggio con Okaka nel primo tempo, non ha avuto la freddezza di chiudere la partita restando beffata nel finale. Bravo il Bologna a restare in partita e, nonostante le tantissime assenze e la poca concretezza nel gioco,a crederci fino alla fine. Una prova di carattere, con occasioni sciupate che potevano far pensare al peggio ed alla seconda sconfitta consecutiva. Nel momento del bisogno però,l’esperienza di Palacio ha evitato il peggio regalando un pareggio che, vista tutta la situazione, può andare bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: