In panne con l’auto rischiano di annegare nel sottopasso allagato: nel bolognese famiglia salvata dai Carabinieri

In panne con l’auto rischiano di annegare nel sottopasso allagato: nel bolognese famiglia salvata dai Carabinieri

Alle ore 19:00 di ieri, una famiglia rumena con un bambino, ha rischiato di annegare all’interno di un’automobile in panne che si era fermata nel sottopasso di Via di Mezzo Levante, allagato da una bomba d’acqua improvvisa che si era riversata sul territorio.

Appresa la notizia, i Carabinieri della Stazione di Crevalcore (BO) si sono precipitati sul posto, in aiuto dei tre malcapitati, padre trentaduenne, madre ventiseienne e figlio di quattro anni che non volevano scendere da una Volkswagen Polo perché, all’esterno, il livello dell’acqua stava salendo velocemente. Dopo aver rassicurato i due genitori che sono scesi, i militari hanno preso in braccio il bambino e si sono allontanati dal sottopasso. Padre, madre e bimbo, fortunatamente illesi, sono andati ad asciugarsi all’interno di una pizzeria situata nelle vicinanze, mentre i Carabinieri della Stazione di Crevalcore (BO), coadiuvati dai Carabinieri della Stazione di Sala Bolognese (BO), sono tornati sul posto per mettere in sicurezza la zona che si sarebbe allagata a causa della pioggia battente e di una probabile avaria di una delle pompe di drenaggio del sotto passo.

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: