I Carabinieri della Stazione di Baricella (BO) hanno denunciato cinque nomadi per truffa in concorso ai danni di un cinquantatreenne di Baricella (BO) con cui avevano avviato una trattativa per l’acquisto di una BMW X6 usata, pubblicizzata su un sito internet di acquisti e vendite tra soggetti privati.

Ricevuto l’assegno per l’importo pattuito di 12.000 euro, il venditore è andato in banca per riscuoterlo, ma al posto dei soldi ha ricevuto la notizia che il titolo di credito era “scoperto”. Resosi conto di essere stato truffato, il malcapitato si è rivolto ai Carabinieri della Stazione di Baricella (BO) che hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili, individuandoli nei cinque soggetti, quattro uomini e una donna, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: