Ieri sera, verso le 21:30, i carabinieri del nucleo radiomobile hanno contravvenzionato 13 persone per la violazione delle disposizioni in materia di divieto di assembramento, in pieno centro a Bologna. Infatti, all’interno in un cortile condominiale non troppo distante dalla centralissima via Riva di Reno, dei ragazzi di età compresa tra i 24 e i 30 anni sono stati trovati in situazione di assembramento mentre grigliavano della carne all’interno di un cortile condominiale. Dei 13 ragazzi, tutti di nazionalità italiana, solo uno era residente in quel condominio mentre tutti gli altri provenivano da altri luoghi.

A segnale l’accaduto alcuni vicini di casa che, alla vista dei fumi provocati dalla grigliata, hanno allertato le forze dell’ordine notando chiaramente l’atteggiamento di assembramento verificato poi dai carabinieri intervenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: