I Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna, durante i servizi di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno arrestato sei persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, a Bologna sono finiti in manette, in circostanze diverse, due marocchini, un trentenne, arrestato durante un inseguimento in Piazza dell’Unità dal Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna e un ventinovenne, arrestato in via Francesco Saverio Mercadante dalla Stazione Bologna San Ruffillo.

Gli altri quattro soggetti, tre marocchini e un egiziano, sono stati arrestati in provincia di Bologna. I primi due, un ventiduenne e un ventisettenne, sono stati arrestati durante un controllo stradale dal Nucleo Operativo Radiomobile di San Lazzaro di Savena (BO). Un altro marocchino, trentunenne, è stato arrestato dal Nucleo Operativo Radiomobile di San Giovanni in Persiceto (BO) in collaborazione con i militari della Stazione di San Matteo della Decima (BO). L’uomo era stato visto in via dei Conti a San Matteo della Decima (BO), avvicinarsi a un fattorino alla guida di un furgone e vendergli una dose di cocaina in cambio di denaro. L’egiziano, ventenne, è stato arrestato dalla Stazione di Crevalcore (BO), durante una perquisizione domiciliare avvenuta all’interno di una camera di una struttura ricettiva che il giovane aveva preso in uso, evidentemente, per continuare a delinquere indisturbato, considerati i suoi precedenti di polizia in materia di droga. Complessivamente sono stati sequestrati circa 200 grammi tra hashish, marijuana e cocaina.

La sostanza stupefacente è stata consegnata ai Carabinieri del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Bologna. Nel corso degli interventi, sono stati sequestrati anche strumenti per la pesatura delle sostanze stupefacenti e diversi contanti, come appurato dai Carabinieri della Stazione Bologna San Ruffillo che durante le operazioni di arresto del ventinovenne, hanno sequestrato anche quasi 4.000 euro in contanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: