A Calderara di Reno i Carabinieri hanno denunciato un soggetto che, avendo posto fuori dalla propria abitazione delle casse stereo per partecipare al noto flashmob, ha proseguito le musiche attirando numerosi vicini di casa, che si sono riuniti intorno alle casse per ballare. La pattuglia, intervenuta, ha disperso le persone denunciando il solo proprietario dell’impianto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: