Inaugurata la mostra fotografica diffusa di Walter Breveglieri

Inaugurata la mostra fotografica diffusa di Walter Breveglieri

Scoprire quanto e come è cambiata Bologna dal primo Dopoguerra alla fine degli anni ’90 grazie agli scatti di Walter Breveglieri. Questo, in estrema sintesi, l’obiettivo principale della mostra fotografica diffusa inaugurata sabato scorso in via D’Azeglio e realizzata dalle edizioni Minerva, in collaborazione con Confcommercio Ascom Bologna e il Consorzio Operatori Commerciali di Via D’Azeglio Pedonale.

 

Fino a domenica 26 gennaio 2020, una trentina di negozi affacciati su una delle vie più importanti e rinomate dello shopping cittadino esporranno in vetrina due istantanee del fotografo bolognese, realizzate dalle stesse identiche angolazioni: un modo diverso per raccontare a cittadini, turisti e visitatorimezzo secolo di storia petroniana, accompagnati da un obiettivo d’eccezione.

 

Al taglio del nastro erano presenti il Sindaco Virginio Merola, l’Assessore al Commercio Alberto Aitini e il Direttore Generale di Confcommercio Ascom Bologna, Giancarlo Tonelli. Con loro anche l’editore Roberto Mugavero e i rappresentanti del Consorzio Operatori Commerciali di Via D’Azeglio Pedonale Pier Luigi Sforza, Marco Cremonini e Giancarlo Campolmi. 

 

 

 

   

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: