Bologna: la Polizia di Stato esegue un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per maltrattamenti in famiglia a carico di un cittadino serbo pluripregiudicato . In data 22 novembre la squadra mobile della questura di Bologna ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip Dott. Truppa su richiesta del P.M. Dott.ssa Caruso, a carico di Zorjani Bekim, di anni 35, cittadino serbo, pluripregiudicato e già sorvegliato speciale, in quanto resosi responsabile di numerosi episodi aggravati di maltrattamenti in famiglia e lesioni ai danni dei propri genitori, con recidiva reiterata, specifica e infraquinquennale . Le condotte, che si protraevano da tempo, consistite sia in violenze fisiche che psicologiche determinavano nel padre anche delle lesioni e venivano rivolte anche alla madre affetta da disabilità. L’arrestato, individuato dagli Agenti della Squadra Mobile e’ stato condotto presso la casa circondariale della Dozza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: