Alla vista dei militari tenta la fuga e ingoia degli ovuli di droga che aveva in tasca: arrestato un 25enne senegalese

Alla vista dei militari tenta la fuga e ingoia degli ovuli di droga che aveva in tasca: arrestato un 25enne senegalese

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna hanno arrestato un venticinquenne senegalese per resistenza e lesioni a un pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ successo all’interno di un bar frequentato da malviventi, spacciatori e consumatori di droghe, situato in zona Bolognina. Alla vista dei militari, entrati nel locale per controllare gli avventori, il giovane senegalese ha tentato la fuga spingendo gli operanti e ingoiando degli ovuli di droga che aveva in tasca, ma è stato arrestato.

Preoccupati per il pusher che aveva ingerito la sostanza stupefacente, i militari hanno chiamato subito il 118 e lo stesso è stato trasportato in via precauzionale al Pronto Soccorso per accertamenti. In seguito, su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il giovane senegalese, gravato da precedenti di polizia specifici, è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. Uno dei Carabinieri aggrediti è stato soccorso dai sanitari del 118 e dimesso con una prognosi di cinque giorni.

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: