Castel Maggiore, presunto caso di Coronavirus in un hotel: vigili del fuoco in azione per bonificare e decontaminare l’area

Castel Maggiore, presunto caso di Coronavirus in un hotel: vigili del fuoco in azione per bonificare e decontaminare l’area

Nella giornata di ieri, intorno alle ore 17:46 i vigili del fuoco sono intervenuti in seguito ad una richiesta da parte del 118, in un hotel in via Galliera a Castel Maggiore per assistere i sanitari che stavano trasferendo in ospedale una persona con presunti sintomi da SARS Covid19.

I vigili del fuoco sono intervenuti con una sqaudra SAF (speleo alpino fluviale) e con il supporto della squadra NBCR (Nucleo chimico, batteriologico, chimico e radiologico) per la vestizione degli operatori, per la bonifica dei locali e per le operazioni di decontaminazione dei soccorritori. Sul posto le forze dell’ordine e il 118 insieme naturalmente al 115. Il paziente è stato ospedalizzato.

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: