Servizio di contrasto ai furti in appartamento: arrestato dai Carabinieri in via Andrea Costa

Servizio di contrasto ai furti in appartamento: arrestato dai Carabinieri in via Andrea Costa

I Carabinieri della Stazione di Pianoro (BO) hanno arrestato un 33enne bolognese, disoccupato, senza fissa dimora, per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. L’uomo è finito in manette questa notte, durante un servizio di contrasto ai furti in appartamento che i militari stavano facendo in via Andrea Costa. Alla vista del 33enne che si stava aggirando con fare sospetto al volante di una Toyota Yaris, i Carabinieri sono intervenuti e hanno sottoposto l’automobilista a un controllo. Durante gli accertamenti, i militari hanno rilevato che il veicolo era stato rubato di recente a un 41enne di San Lazzaro di Savena (BO) e l’uomo al volante, gravato da precedenti di polizia, deteneva un grosso cacciavite. Lo strumento è stato sequestrato, l’auto restituita al legittimo proprietario, mentre il 33enne è finito in carcere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: