Questa mattina, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna, durante un servizio di controllo del territorio che stavano facendo in via Francesco Nullo, hanno notato un gatto riverso a terra, immobile, sul marciapiede al lato della carreggiata. I militari lo hanno soccorso, rendendosi conto che, molto probabilmente, era stato investito poco prima. I Carabinieri, dopo aver caricato il felino sull’autoradio, lo hanno condotto con tutte le attenzioni del caso presso “Il Rifugio del cane e del gatto”, il canile – gattile intercomunale del Comune di Bologna e di Castel Maggiore (BO), con sede a Trebbo di Reno in via Bacialli nr. 20. Immediatamente visitato dal personale veterinario, il felino appare in buona salute, nonostante la frattura del bacino che sarà operata quanto prima. Il gatto è un maschio, non è randagio, ha un collarino in tela di colore azzurro, con raffigurate delle zampine: i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna e il personale del gattile sono alla ricerca del suo proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: