Bologna, rubavano capi d’abbigliamento dai magazzini dell’Interporto: arrestato un 23enne rumeno

Bologna, rubavano capi d’abbigliamento dai magazzini dell’Interporto: arrestato un 23enne rumeno

I Carabinieri della Stazione di Bentivoglio hanno recuperato un ingente quantitativo di capi di abbigliamento per un valore di migliaia di euro, durante un’operazione di contrasto alla criminalità specializzata nei furti ai magazzini dell’Interporto Bologna SpA.

Nell’occasione, un 23enne rumeno è stato arrestato dai militari per tentato furto aggravato. E’ successo alle ore 21:25 di ieri, quando i militari hanno visto il conducente di un’autovettura avvicinarsi con fare sospetto a un magazzino della citata struttura logistica. Sceso dal veicolo, l’automobilista si è avvicinato a una finestra e dopo aver ritirato uno scatolone da un’altra persona che si trovava all’interno del magazzino, è tornato indietro. La fretta di raggiungere l’auto che aveva parcheggiato nelle vicinanze e le dimensioni ingombranti del pacco che stava trasportando a mano, hanno tradito il 23enne che è inciampato più volte, facendo rotolare per terra la refurtiva e attirando l’attenzione di altre persone presenti e degli stessi Carabinieri che lo stavano osservando a distanza. Il giovane è stato avvicinato e bloccato dai militari.

All’interno dello scatolone sequestrato dai Carabinieri e restituito al legittimo proprietario, c’erano 35 capi di abbigliamento del valore di 10.000 euro. Il complice che ha consegnato il pacco al giovane rumeno finito in manette, non è stato ancora identificato. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il 23enne è stato tradotto in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: